Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tre scuole del Foggiano saranno demolite e ricostruite: in arrivo 12,4 milioni di euro
PNRR

Tre scuole del Foggiano saranno demolite e ricostruite: in arrivo 12,4 milioni di euro

Ammontano complessivamente a 12.440.814,88 euro le risorse rivenienti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza destinate alla demolizione e ricostruzione di edifici scolastici nel Foggiano. Sono tre gli interventi finanziati. Il finanziamento più cospicuo, pari a 8.031.600 euro, è stato catalizzato dall’ente Provincia di Foggia per la demolizione e ricostruzione del liceo classico ‘Nicola Zingarelli’ di Cerignola. L’edificio risale al 1991. La proposta progettuale è risultata al primo posto nella graduatoria riservate alle Province, prima di Lecce e Bari, anche grazie all’inserimento nella programmazione regionale, criterio per il quale ha ottenuto il punteggio massimo.

Per il comune di Ascoli Satriano il finanziamento di 1.354.214,88 euro è destinato alla scuola della frazione di San Carlo d’Ascoli, che presenta criticità strutturali. Attualmente, sono stati predisposti dei moduli prefabbricati per consentire la costruzione della nuova scuola.
Il Comune di San Severo potrà abbattere e ricostruire la scuola primaria e dell’infanzia di Via Mazzini. L’edificio è del 1967. L’importo richiesto e finanziato ammonta a 3.055.000 euro. Non ce l’ha fatta per un pelo il Comune di Troia che aveva candidato un progetto da 3.834.789,40 euro per un edificio scolastico del 1965, primo degli interventi non finanziati, a pari punteggio con l’ultimo Comune beneficiario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook