Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Puglia è tutto pronto per l'arrivo dei treni ad idrogeno
LE RISORSE

In Puglia è tutto pronto per l'arrivo dei treni ad idrogeno

La Puglia avrà, relativamente presto, nuovi treni elettrici ma anche, per la prima volta, ad idrogeno. La Giunta regionale ha approvato il programma di investimenti a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) destinato infatti all’acquisto di treni ad alimentazione elettrica o ad idrogeno per il rinnovo delle flotte del materiale rotabile ferroviario utilizzato per i servizi di trasporto regionale per complessivi 61.185.000 euro, di cui 3.997.500 euro cofinanziati dalle imprese e 57.187.500 euro a carico di risorse pubbliche così suddivise:  53.726.773 euro finanziati a valere sulle risorse assegnate alla regione Puglia dal D.M  319/2021 e  3.460.726  euro  a valere sulle risorse ex Legge  297/78 di competenza della società Ferrovie del Sud Est.

La tratta interessata dai treni ad idrogeno dovrebbe essere quella fra Lecce e Leuca. La Puglia farà parte di un primo gruppo di regioni (insieme a Lombardia, Umbria, Abruzzo, Calabria e Sicilia), che vedrà per prima questi convogli in grado di abbattere del 40% le emissioni di gas serra. Subito dopo toccherà a Sardegna, Piemonte, Lazio, Toscana ed Emilia-Romagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook