Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Andria, arresto cardiaco per un 79enne. Salvata da equipe sanitaria vicino l'ospedale "Bonomo"
LIETO FINE

Andria, arresto cardiaco per un 79enne. Salvata da equipe sanitaria vicino l'ospedale "Bonomo"

Un uomo di 79 anni, privo di coscienza e in arresto cardiaco, è stato salvato questa mattina dall’intervento di una equipe sanitaria del 118 di Andria nei pressi dell’ospedale “Bonomo”.

È accaduto attorno alle 10,30 in Piazza Unità d'Italia (più nota come Piazza Cappuccini), alle spalle del nosocomio andriese.

Professionalità, buon senso e grande spirito di iniziativa per l’equipe sanitaria andriese del 118 che è intervenuta prima a piedi e poi, successivamente con ambulanza, per trasferire in ospedale l’uomo, in codice rosso, poi stabilizzato in Pronto Soccorso.
Le tante chiamate di questa mattina alla centrale operativa del 118, come spesso accade, hanno bloccato diverse ambulanze con equipe sanitarie su interventi più o meno urgenti. Anche la postazione intervenuta in Piazza Unità d'Italia era in attesa di lasciare una paziente in codice verde al Pronto Soccorso del “Bonomo”. Ma l’immediata urgenza ha consentito di far intervenire la squadra prima a piedi con infermiere e soccorritore e poi, dopo aver messo in sicurezza il paziente in Pronto Soccorso, con autista a bordo dell’ambulanza.
Di contro, però, resta l’appello a non effettuare chiamate al 118 se non è strettamente necessario. Il servizio di emergenza urgenza salva la vita in caso di necessità ma se contattato per altro possono scattare ritardi spesso decisivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook