Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Cilli, gli indagati Sarcina e Borraccino si avvalgono della facoltà di non rispondere
IL CASO

Omicidio Cilli, gli indagati Sarcina e Borraccino si avvalgono della facoltà di non rispondere

Attraverso i loro legali, Francesco Di Marzio e Nicola Mastropasqua, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere Dario Sarcina e Cosimo Damiano Borraccino, i 34eni barlettani in carcere quali presunti responsabili rispettivamente dell'omicidio e concorso in omicidio del 24enne barlettano Michele Cilli, del quale ancora il corpo non è stato ritrovato.
Scena muta per Sarcina, mentre Borracino ha rilasciato una dichiarazione di innocenza e per poi avvalersi anch'egli della facoltà di non rispondere.
Strategia difensiva prevedibile perché entrambi i difensori devono valutare la copiosa documentazione a sostegno della pubblica accusa per trovarvi eventuali criticità nella ricostruzione, attraverso le quali dimostrare la non colpevolezza dei loro assistiti rispetto alla prospettazione accusatoria.
Nel frattempo le indagini proseguono alla ricerca del corpo della vittima e di un movente.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook