Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusi su una studentessa, chiesto processo per un docente di Bari
VIOLENZA SESSUALE

Abusi su una studentessa, chiesto processo per un docente di Bari

Avrebbe costretto una studentessa a subire un rapporto sessuale, durante una relazione consenziente, "abusando - si legge negli atti - della sua posizione di potere", in quanto docente dell’Accademia delle Belle Arti di Bari e responsabile del workshop frequentato dalla presunta vittima che all’epoca era maggiorenne. Con l’accusa di violenza sessuale aggravata, la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio per un docente a contratto di tecniche decorative, artista 41enne del nord barese. L’udienza preliminare inizierà il prossimo 19 ottobre.

La vicenda contestata risale al maggio 2015

La studentessa all’epoca aveva 20 anni. A denunciare il docente sono stati nel giugno 2021 alcuni colleghi dell’Accademia, con i quali la donna si era da poco confidata, raccontando solo allora il presunto abuso subito anni prima, per non aver mai trovato fino alla scorsa estate il coraggio di farlo. Stando alle indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Gaetano de Bari, la presunta vittima dopo il corso seguito con il docente era rimasta in contatto con lui con messaggi sui social fino ad invitarlo a casa sua. Lì l’artista, all’epoca 35enne, avrebbe preteso un rapporto sessuale «nonostante il netto rifiuto» della donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook