Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bisceglie, spacciavano droga ai domiciliari: in carcere due ragazzi
CARABINIERI

Bisceglie, spacciavano droga ai domiciliari: in carcere due ragazzi

Il 26enne e il 21enne sono stati scoperti durante i consueti controlli e portati nella casa circondariale di Trani

Dagli arresti domiciliari sono finiti in carcere. Si tratta di due biscegliesi di 26 e 21 anni, che continuavano verosimilmente a spacciare droga dalle loro abitazioni, seppur sottoposti alla misura cautelare.

L'arresto bis è scattato a cura dei Carabinieri della Tenenza di Bisceglie i quali, durante mirati controlli eseguiti nelle rispettive abitazioni per verificare il rispetto delle prescrizioni imposte con gli arresti domiciliari, hanno rinvenuto marijuana, hashish, denaro in contante e anche telefoni cellulari con i quali evidentemente interloquivano con terzi senza la necessaria autorizzazione del giudice competente.
Per questi motivi, entrambi sono stati portati nella casa circondariale di Trani a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook