Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Commercianti abusivi a Trani: sequestrati migliaia di prodotti
CONTROLLI

Commercianti abusivi a Trani: sequestrati migliaia di prodotti

L'intervento di Polizia e Carabinieri in seguito ad alcune risse tra gli abusivi nelle varie vie della città

Oltre 6.000 cover per telefoni cellulari, quasi 800 pellicole salva vetro, sempre per smartphone. E ancora custodie per tablet, coprisedili, coppette copri cerchioni in plastica, coprivolante, parasole, mini ombrelli: tutto questo, dopo essere stato sequestrato di recente, adesso è stato fatto distruggere dalla Polizia locale di Trani, insieme con i banchi vendita confiscati a cinque commercianti ambulanti abusivi, italiani e stranieri, a seguito di controlli da parte dei vigili anche in collaborazione con Carabinieri e Polizia.

Il primo in corso Vittorio Emanuele, all'altezza dell'intersezione con via Baldassarre. Il secondo in piazza della Repubblica, all'intersezione con corso Vittorio Emanuele. Il terzo in via Zanardelli, all'intersezione con via Banchina al porto. Il quarto ancora in via Zanardelli. il quinto, riguardante gli oggetti per auto, in via Lepanto. In tutti i casi gli ambulanti sono stati anche denunciati per l'attività abusiva.
I controlli erano nati a seguito di risse e aggressioni, fra alcuni degli stessi commercianti, per avere in qualche modo violato lo spazio di altri concorrenti.
In tutti i casi la merce sequestrata è stata per lungo tempo custodita nei locali del Comando, ma non poteva essere devoluta a fini assistenziale o di beneficenza in quanto priva di tracciabilità e conformità Ce.
Peraltro, al momento del controllo i venditori non avevano alcun documento contabile che comprovasse l'origine di quella merce: da qui la necessità di distruggere ogni cosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook