Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scritte no vax sulla facciata esterna della Cgil Puglia: “Vandali che non conoscono la storia”
IL RAID

Scritte no vax sulla facciata esterna della Cgil Puglia: “Vandali che non conoscono la storia”

Scritte no vax e insulti. Ancora una volta una sede Cgil nel mirino. È accaduto la notte scorsa alla Camera del Lavoro di Lecce.  Il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo, ha espresso "la solidarietà di tutta la Cgil Puglia. La firma - si legge in una nota - sembra rimandare alla galassia no vax che spesso si è saldata in questi mesi con ambienti dell’estrema destra e anche della criminalità che hanno avuto gioco facile nel cavalcare disagio sociale e paure collettive, come è noto fino ad assaltare la sede della Cgil nazionale a ottobre 2021. Parole che testimoniano una scarsa conoscenza della storia e del ruolo del sindacato e delle sue sedi nella difesa della democrazia e dei diritti dei lavoratori del nostro Paese. Come sindacato abbiamo difeso fin dall’inizio della pandemia la salute dei lavoratori e dei cittadini, invitando tutti a ricorrere al vaccino che si sta dimostrando strumento fondamentale per arginare gli effetti più gravi del Covid. Non saranno le ennesime scritte offensive a fermare la nostra azione di rappresentanza e difesa degli interessi generali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook