Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid: in Puglia dimezzati i contagi nelle carceri, scendono a 200 i positivi
I DATI

Covid: in Puglia dimezzati i contagi nelle carceri, scendono a 200 i positivi

carceri, coronavirus, covid, Puglia, Cronaca

Cala sensibilmente il numero dei contagi nelle carceri pugliesi, con 200 positivi al Covid tra detenuti e poliziotti nelle nove strutture penitenziarie della regione (rispetto ai 343 del 17 febbraio). Il focolaio più esteso resta quello di Taranto, con 79 positivi, comunque in diminuzione rispetto ai 131 rilevati cinque giorni fa, quando i detenuti contagiati erano 91, mentre oggi sono 41, ai quali si aggiungono 38 agenti positivi. Sono i dati riportati nell'ultimo report del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria che monitora la diffusione del virus nelle carceri di tutta Italia, aggiornato al 22 febbraio.

In totale nelle nove carceri pugliesi i detenuti positivi sono 127 (rispetto ai 297 del 17) e i poliziotti contagiati 73. In quasi tutte le strutture penitenziarie i contagi sono dimezzati. Nel dettaglio, a Trani si contano 29 positivi (26 detenuti e 3 poliziotti) rispetto ai precedenti 77 positivi (73 detenuti e 4 agenti); a Foggia ci sono 27 casi (22 detenuti e 5 poliziotti); a Turi risultano contagiati 20 detenuti; a Lecce si registrano 14 positivi (8 detenuti e 6 poliziotti); a Bari ci sono 12 casi (4 detenuti e 8 agenti); a Lucera sono positivi 3 detenuti e 8 agenti; a Brindisi 5 agenti; a San Severo 3 detenuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook