Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tim: domani i lavoratori pugliesi in sciopero a Bari contro l'ipotesi di scorporo della rete
LAVORO

Tim: domani i lavoratori pugliesi in sciopero a Bari contro l'ipotesi di scorporo della rete

Sono circa 4 mila i dipendenti presenti sul territorio. La Cgil: "I sindacati, non ricevendo risposte garantiste, hanno rotto gli indugi e sono passati alla protesta di piazza"

Le lavoratrici e i lavoratori pugliesi di Tim sciopereranno domani a Bari, in piazza Prefettura, a partire dalle 10, contro le ipotesi di scorporo della rete, a difesa della tenuta occupazionale.

Lo slogan dell'iniziativa è 'Tim unisce il Paese, Tim non si divide', sottolinea la Cgil barese con riferimento alla platea di 4mila lavoratori in Puglia. "I sindacati del settore insieme alle Confederazioni dopo mesi di estenuanti confronti con il Governo, le istituzioni e il management di Tim, non ricevendo risposte garantiste per i lavoratori e per il Paese, hanno rotto gli indugi e sono passati alla protesta di piazza", si legge nella nota del sindacato. "Una rete moderna inclusiva e universale garantirebbe il perimetro occupazionale di Tim e quello dell'indotto che conta ulteriori decine di migliaia di lavoratori, in Puglia complessivamente 4mila. Il progetto della rete unica di nuova generazione doveva rappresentare il futuro per Tim, cosa che oggi sembrerebbe si possa realizzare solo passando per il suo smembramento. Se così fosse si indebolirebbe l'intero sistema delle Tlc - conclude la nota - e la stessa azienda ex monopolista, ove si considera l'assenza di un progetto di rete del Paese".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook