Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Puglia, in calo gli infortuni sul lavoro nel settore delle costruzioni
DATI INAIL

Puglia, in calo gli infortuni sul lavoro nel settore delle costruzioni

Sono in calo gli infortuni sul lavoro nel settore delle costruzioni in Puglia, nonostante il boom dell’edilizia privata trainata dal superbonus 110%. Ad attestarlo i dati non consolidati Inail che, nei primi 11 mesi del 2021, registrano 1.113 infortuni denunciati per il settore pugliese delle costruzioni contro i 1.513 di tutto il 2019, anno preso come riferimento per via della non indicativa rilevanza statistica del 2020 (a causa del blocco dei cantieri per il lockdown).

Nell’attesa dei dati definitivi del 2021, è stata accolta come un buon auspicio l’analisi dei dati infortunistici nel settore “costruzioni” durante l’evento organizzato nel capoluogo regionale per la presentazione di ‘SafetyApp’, l’applicazione mobile ideata e progettata Inail e Comitato paritetico territoriale per la prevenzione degli infortuni, l'igiene e l'ambiente di lavoro, che spiega con animazioni e video le buone prassi da rispettare per accrescere la sicurezza nei cantieri edili. Alla diminuzione degli infortuni fa da contraltare, sempre in positivo, una crescita delle ore lavorate nei cantieri pugliesi superiore al 10 per cento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook