Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trani, il bilancio della Polizia municipale: in un anno verbali in calo
I NUMERI

Trani, il bilancio della Polizia municipale: in un anno verbali in calo

Il comandante e dirigente, Leonardo Cuocci Martorano, ha presentato il report delle attività

In occasione della festa di San Sebastiano, patrono delle Polizie locali d’Italia, causa emergenza sanitaria, anche quest’anno non sono state programmate iniziative istituzionali.
La ricorrenza è comunque occasione per la diffusione dei dati sull’attività svolta dalla Polizia locale di Trani nel corso dell’anno 2021.
Il comandante e dirigente, Leonardo Cuocci Martorano, ha presentato il report delle attività svolte lo scorso anno.
I verbali accertati sono in calo: 17.535 contro 21.379 del 2020 e 22.099 del 2019. Sempre all'interno della voce «verbali», quelli accertati con gli strumenti automatici denominati «photored» sono stati 4.010, contro 4.117 del 2020.
Per quanto riguarda i varchi elettronici nelle zone a traffico limitato, nel 2020 le infrazioni erano salite a 7.937, mentre l'anno appena trascorso sono scese a 5.842.

Si sono ridotte anche quelle a seguito di accertamenti degli ausiliari della sosta: 2.290 contro 3.272, ma qui il calo è dato del sempre più massiccio uso dei parcometri.
In discesa pure i verbali legati alla sosta irregolare, vale a dire veicoli fermi su strisce pedonali, in doppia fila, nei pressi di curve o davanti a scivoli e passi carrabili: sono scesi a 3.253 a fronte dei 4.638 del 2020.
Ancora più netto il calo dei verbali pagati: 10.319 contro 13.900. In conseguenza di ciò, l'importo dei verbali accertati scende da 2.128.000 euro a 2.015.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook