Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morti nel fiume a Calendasco: domani messa anche a Ginosa
LUTTO

Morti nel fiume a Calendasco: domani messa anche a Ginosa

Uno dei quattro ventenni, Domenico Di Canio, era originario di Ginosa, nel tarantino. Nell'incidente dello scorso 11 gennaio sono deceduti anche William Pagani, Elisa Bricchi e Costantino Merli

In contemporanea con i funerali che si svolgeranno nel Duomo di Piacenza, domani si terrà alle 15.30, nella Chiesa di San Martino Vescovo a Ginosa, nella provincia di Taranto, la Santa Messa in ricordo dei quattro ragazzi morti l’11 gennaio scorso in un incidente stradale alla Malpaga di Calendasco, nel piacentino.

A perdere la vita Domenico Di Canio, originario di Ginosa, e i suoi amici William Pagani, Elisa Bricchi e Costantino Merli. Erano a bordo di una Golf che si è inabissata per metà nelle acque del fiume Trebbia.

Prima dell’incidente i quattro amici avevano trascorso la serata insieme per festeggiare il compleanno di William. L’amministrazione comunale di Ginosa, è detto in una nota, si «stringe alla famiglia del caro Domenico Di Canio, figlio della nostra Terra, e dei suoi amici, esprimendo il cordoglio dell’intera comunità». La famiglia Di Canio si era trasferita a Borgonovo, in Emilia, alcuni anni fa, per motivi di lavoro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook