Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, l'ospedale "Miulli" nomina Dattoli direttore sanitario dopo la revoca dei domiciliari
SANITA'

Bari, l'ospedale "Miulli" nomina Dattoli direttore sanitario dopo la revoca dei domiciliari

L'ex direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia era detenuto nell'ambito di un'inchiesta su presunti episodi di turbativa d'asta relativi a una gara d'appalto per il sevizio aereo di trasporto organi ed equipe medica
Acquaviva delle Fonti, Miulli, ospedale, vitangelo dattoli, Puglia, Cronaca
Vitangelo Dattoli

L'Ente Ecclesiastico Ospedale generale regionale "Miulli"di Acquaviva delle Fonti (Bari) "sta procedendo alla nomina" di Vitangelo Dattoli come direttore sanitario della struttura.

Dattoli, ex direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia, è stato detenuto agli arresti domiciliari dal 13 al 30 dicembre nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Foggia su presunti episodi di turbativa d'asta relativi ad una gara d'appalto per il sevizio aereo di trasporto organi ed equipe medica. Dopo le dimissioni da dg a Foggia e la revoca della misura cautelare, pur rimanendo indagato, l'ospedale Miulli ha "ripristinato" con lui "il rapporto di servizio".
"Si precisa - spiega il Miulli in una nota - che il dottor Vitangelo Dattoli è dipendente dell'ente, ove ricopriva il ruolo di direttore dei presidi distaccati. Dal settembre 2002 ha fruito di periodi di aspettativa in relazione ai plurimi incarichi rivestisti all'interno di realtà sanitarie della Regione Puglia, aspettativa interrotta con le recenti dimissioni dell'incarico di direttore generale del Policlinico Ospedale Riuniti di Foggia. Dovendo selezionare il nuovo direttore sanitario del Miulli, come da prassi la direzione generale del nosocomio di Acquaviva ha cercato all'interno del proprio organico la professionalità idonea a ricoprire tale ruolo, individuandola nella figura di comprovata esperienza del dottor Dattoli".

"L'incarico di direttore sanitario - precisa il difensore di Dattoli, l'avvocato Antonio La Scala - non ha nulla a che vedere con il ruolo di direttore generale che ha ricoperto a Foggia, non ha i rapporti con la pubblica amministrazione. Dattoli ha ripreso il lavoro che faceva prima degli incarichi pubblici".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook