Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coldiretti Puglia, a Capodanno rischio chiusura per il 60% degli agriturismi
EFFETTO COVID

Coldiretti Puglia, a Capodanno rischio chiusura per il 60% degli agriturismi

Aumentano i contagi Covid e aumentano le chiusure, l'emergenza di queste ore ha dimezzato il fatturato degli agriturismi pugliesi (-55%).
L’allarme è stato lanciato dalla Coldiretti Puglia, sulla base delle segnalazioni di Terranostra Puglia, associazione agrituristica di Coldiretti, che registra un numero notevole di disdette, "con l'effetto - spiega l'associazione - che già il 60% degli agriturismi sono a rischio chiusura durante le festività della fine dell'anno".
"Lo scenario è in netto e quotidiano peggioramento, con l'aumento di casi di Covid e la variante Omicron che si diffonde rapidamente, facendo fioccare le disdette - dice Filippo De Miccolis, presidente di Terranostra Puglia - , per cui molte strutture stanno decidendo di restare chiuse. E' l'ennesimo duro colpo per i nostri agriturismi, dopo le perdite subite nel 2020 di oltre 60 milioni di euro a causa della pandemia Covid".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook