Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trani, a novembre lieve calo della raccolta differenziata. Ma resta il comune più virtuoso
75 PER CENTO

Trani, a novembre lieve calo della raccolta differenziata. Ma resta il comune più virtuoso

Piccolo calo della raccolta differenziata a Trani nell'ordine di un punto e mezzo percentuale: dal 76,41 per cento di ottobre s'è passati al 75 per cento di novembre. Il dato confortante, però, è che è ancora scesa la produzione pro capite di rifiuti, da 38,7 a 37,9 chilogrammi per cittadino.
Ad un mese dalla fine dell'anno solare la percentuale di raccolta differenziata a Trani è del 76,57 per cento, e produzione pro capite di 38,65 chilogrammi, sfiorando nel frattempo i quasi 18 milioni di chilogrammi di raccolta differenziata nel corso dell'intero 2021, primo anno totalmente coperto dal nuovo servizio porta a porta.
E Trani si conferma così di gran lunga il capoluogo di provincia più virtuoso della Bat e della Puglia. Nella provincia del nord barese Barletta è al 69,4 per cento ed Andria al 59,5. Nella regione Bari è al 38,3 per cento. Foggia al 29,4, Brindisi al 44,9, Lecce al 63,3 e Taranto risulta non pervenuta.
I dati sono tutti contenuti sul Portale ambientale della Puglia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook